High staff

Selezioniamo personale cosiddetto “direttivo” negli ambiti di gestione della casa e cucina. Si tratta di professionisti con grande esperienza, autonomi, referenziati, inseriti in contesti di staff strutturati.

Maggiordomo

Governante

Chef privato

Cuoco

Maggiordomo

Il maggiordomo vive con la famiglia e ne è il riferimento. Ha la responsabilità dell’andamento della casa e del personale che vi lavora. Sa svolgere tutti i lavori domestici perfettamente anche se, solitamente, si occupa personalmente solo di alcuni di questi: pulisce gli oggetti preziosi, apparecchia, serve a tavola, guida, talvolta cucina… Dà disponibilità totale.


Stipendio: da € 3.000 netti/mese per i referenziati a € 6.000 n/m e oltre per super referenziati.
Fee agenzia: il 15% + Iva di 13 mensilità nette del maggiordomo.

Governante

La governante può essere convivente oppure a giornata. Ha la responsabilità dell’andamento della casa e del personale che vi lavora. Solitamente, si occupa anche di fare la spesa, di cucinare, degli armadi. Talvolta è responsabile per i bambini quando i genitori sono assenti.


Stipendio: da € 2.000 netto/mese le referenziate a € 3.000 n/m e oltre per super referenziate. 
Fee agenzia: il 15% + Iva di 13 mensilità della governante.

Chef privato

Lo chef privato è convivente. Ha il compito di preparare la prima colazione, il pranzo e la cena, l’aperitivo, gli spuntini… Si occupa di fare la spesa, gestisce la dispensa e tiene pulita l’attrezzatura della cucina. Ha una formazione professionale e specifica ed esperienze precedenti sia in ristoranti e/o grandi alberghi sia in famiglia e/o imbarcazioni private. Dà massima disponibilità per orari, trasferte, lavoro straordinario.


Stipendio: da € 3.000 n/m per i giovani referenziati a € 5.000 n/m e oltre per super referenziati. 
Fee agenzia: il 15% + Iva di 13 mensilità dello chef.

Cuoco

Il cuoco lavora a giornata. Si occupa di fare la spesa e preparare i pasti richiesti (pranzo e/o cena); si occupa di gestire la dispensa e pulire l’attrezzatura e la cucina. In occasioni informali, alcuni cuochi servono anche a tavola.


Stipendio: da € 2.000 netto/mese a € 3.000 netto/mese. 
Fee agenzia: pari a una mensilità netta del cuoco + Iva.